Castel Bronco (o Broco)

Qualche giorno fa abbiamo effettuato un primo sopralluogo ai ruderi dell’Abbazia di San Savino e al soprastante pianoro di Castel Bronco (o Broco), area su cui intendiamo realizzare ricerche approfondite anche in vista di una pubblicazione ad  hoc. Si tratta infatti di un antico sito templare, molto legato alla storia della città di Tuscania, oltre che di un angolo di campagna tuscanese di grande bellezza e interesse ambientale. Qui di seguito alcune delle foto scattate durante il nostro giro esplorativo.

Nell’immagine qui sopra si intravedono, tra la folta vegetazione, le rovine di San Savino come appaiono visti dal pianoro del castello, laddove questo tende a restringersi creando un vero e proprio bastione naturale. In questo punto vennero scavati diversi ambienti ipogei, come quello qui sotto.

Poco più avanti, lungo quella che doveva essere la strada di accesso alla fortificazione, ci sono altri ambienti simili, tra cui uno che presenta interessanti nicchie ad arco “gotico”.

A parte questi ambienti scavati nella roccia, restano in effetti tracce molto labili del castello. La conformazione del pianoro, però, rivela -a parte la bellezza del paesaggio- anche la presenza di modificazioni e adattamenti antichi.

Annunci

Messo il tag:, , , , ,

One thought on “Castel Bronco (o Broco)

  1. Calogero Mira 1 marzo 2011 alle 9:30 Reply

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: