6 febbraio 1971: “Vogliono andare subito a Tuscania”

Alcuni studenti dell’ “Augusto” stanno mobilitando
tutta la scuola per portare aiuto ai terremotati

Gara di solidarietà fra un gruppo di ragazzi di San Giovanni, che si sono offerti ieri pomeriggio alla direzione della Croce Rossa, come volontari per soccorrere i colpiti del terremoto di Tuscania.

«Siamo disposti – hanno detto Gerry Benedetti, 17 anni, allievo del liceo Augusto, Raffaele Rubbia, 18 anni, studente, Lucia Pierlorenzo, 16 anni, Orietta Rossini, 16 anni, anche lei dell’Augusto – a mobilitare tutta la nostra scuola, se il preside ci dà il permesso, per andare a spalare o a medicare i feriti per tre o quattro giorni. A nostre spese naturalmente. Invece di andare a ballare o al cinema vogliamo andare a Tuscania a dare una mano a chi ne ha bisogno».

Finora i volontari sarebbero meno di una decina ma ognuno di essi si è impegnato a propagandare l’idea della trasferta di lavoro a Tuscania. I ragazzi che riusciranno ad avere il permesso ed un piccolo finanziamento per le proprie spese personali dovranno rivolgersi al preside della scuola per una “licenza straordinaria” e poi alla direzione della Croce Rossa di Roma per essere “arruolati” nell’impresa.

Intanto le infermiere professionali, i tecnici e i salariati della Croce Rossa Italiana aderenti alla UIL, che sono al settimo giorno di sciopero hanno emesso un comunicato nel quale dicono che «la categoria, nonostante la lotta, è a disposizione per ogni eventualità conseguente al terremoto che ha colpito la cittadina di Tuscania». Il personale della CRI è in sciopero per ottenere la sistemazione del personale fuori ruolo, l’indennità di liquidazione e di rischio, la riduzione dell’orario di lavoro.

Articolo tratto da “Il Messaggero” di lunedì 8 febbraio 1971 – testo e foto © “Il Messaggero” – Roma

Un ringraziamento all’amico Alessandro Rovati di Milano, per averci fornito questo materiale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: