Archeotuscia: IV Convegno sulla Storia di Tuscania, 2 marzo 2013

Il patrimonio storico, archeologico, culturale di Tuscania non appartiene alla storia locale, ma si colloca, per connessioni di cui sono rimaste esili ma inequivocabili tracce, all’origine della civiltà occidentale.E’ per questo motivo che l’associazione Archeotuscia e il Comune di Tuscania hanno intrapreso l’opera di dar vita a Convegni dove studiosi e appassionati si cimentano con il compito di far luce sul passato di Tuscania e di definirne con una prassi metodologicamente corretta il profilo storico-archeologico e il contributo alla vita associata.

Nel IV Convegno che si terrà il 2 marzo prossimo Archeotuscia realizza un sostanziale passo in avanti per aver unito l’opera di istituzioni e personaggi di primo piano nel mondo della cultura.

Saranno presenti, infatti, al Convegno, oltre al Comune di Tuscania, la Soprintendenza ai Beni Culturali dell’Etruria Meridionale nella persona della Soprintendente Alfonsina Russo e il Funzionario Responsabile per il Territorio di Tuscania Paola Quaranta, il Curatore del Museo Etrusco Gregoriano Maurizio Sannibale.

Per il mondo accademico saranno presente nomi prestigiosi come l’etruscologo Stephan Steingraber e l’epigrafista Daniele F. Maras. Il Convegno si avvarrà infine delle competenze di noti esponenti del mondo dell’archeologia.

La strada percorsa da questo tipo di iniziative è quella che sola può costruire il futuro: la sinergia di istituzioni, enti e cittadini di buona volontà. Ed è il modo più idoneo per onorare l’obbiettivo posto a titolo del Convegno: Tuscania. Un patrimonio da riscoprire e valorizzare.

 

“Tuscania tra antichità e valorizzazione. Un patrimonio da riscoprire”

IV Convegno sulla Storia di Tuscania

Tuscania, sabato 2 marzo 2013 ore 10,00 – 17,00

PROGRAMMA

h. 10,00 Saluti e apertura dei lavori
Rodolfo Neri Presidente Archeotuscia
Massimo Natali Sindaco di Tuscania

h. 10,30 Alfonsina Russo, Soprintendente ai Beni Culturali dell’Etruria Meridionale
Paola Quaranta, Funzionario Responsabile per il territorio di Tuscania
Tuscania: progetto di valorizzazione delle città e delle necropoli

h. 11 Stephan Steingräber, Professore di Etruscologia e Antichità Italiche presso Università Roma Tre
L’inizio dell’architettura funeraria rupestre in Etruria: il contributo delle Tombe di Tuscania

h. 11,30 Maurizio Sannibale Curatore Reparto per le Antichità Etrusco-Italiche dei Musei Vaticani
Materiali etrusco-romani da Tuscania ai Musei Vaticani

h. 12,00 Daniele F. Maras, Professore di Epigrafia Etrusca presso Università “ La Sapienza” Roma
Iscrizioni vecchie e nuove da Tuscania

h. 12,30 Dibattito

h. 13,00 – 15,00 Intervallo

h. 15,00 Francesca Ceci, Archeologa dei Musei Capitolini
Le evidenze archeologiche della Tuscania romana

h. 15,30 Ippolita Checcoli, Università di Bologna
L’abbazia di San Giusto tra recupero e valorizzazione

h. 16,00 Luca Pesante, Archeologo medievista
Materiale ceramico medievale da Tuscania

h. 16,30 Dibattito e chiusura dei lavori

Annunci

One thought on “Archeotuscia: IV Convegno sulla Storia di Tuscania, 2 marzo 2013

  1. quarantotti 23 febbraio 2013 alle 9:30 Reply

    Bravo Valentini……..è un grazie…………….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: