Busto femminile etrusco di Tuscania al Penn Museum di Philadelphia

A proposito del braciere etrusco proveniente da Tuscania e conservato al Penn Museum – University of Pennsylvania Museum of Archaeology and Anthropology il nostro socio Roberto Quarantotti ci ha segnalato che nel medesimo museo è esposto anche un busto femminile, di cui pubblichiamo la foto (purtroppo di non buona qualità). Il reperto, risalente al III secolo a. C., venne scoperto nell’aprile 1896 nella necropoli di Rosavecchia, all’interno della medesima tomba in cui fu rinvenuto il braciere.

adolescenteetrusca

Annunci

2 thoughts on “Busto femminile etrusco di Tuscania al Penn Museum di Philadelphia

  1. Riccardo Fioretti 20 marzo 2013 alle 9:30 Reply

    ritengo opportuno fare una doverosa rettifica: sia il busto che il braciere provengono da una tomba scavata in località Montebello nell’aprile del 1896 dall’archeologo Francesco Mancinelli Scotti che all’epoca operava per conto Dell’American Society. In un secondo momento tutti i reperti recuperati in quello scavo confluirono nelle collezioni dell’ UPENN.

    Mi piace

    • Enzo Valentini 20 marzo 2013 alle 9:30 Reply

      La ringrazio per la precisazione; il suo contributo aiuta a migliorare le informazioni pubblicate su questo blog.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: