Giornate del FAI di Primavera – Sant’Agostino: la Cappella Ludovisi

In occasione delle Giornate FAI di Primavera a Tuscania sabato 19 e domenica 20 marzo: apertura della Chiesa di Sant’Agostino e del chiostro annesso.
La maestosa cappella fu commissionata da un esponente della nobiltà cittadina, il prelato Paolo Ludovisi, il quale si qualifica nell’iscrizione che scorre sull’architrave dell’arco di ingresso come Ludovisis de Toscanella, Paolo Ludovisi volle dedicare a san Giobbe, ma secondo una diversa lettura dell’iscrizione, a san Giovanni Battista, la sua nuova cappella, lasciandone testimonianza nell’epigrafe incisa in elegante latino a lettere capitali.
La mano felice dell’artista che dipinse la Crocefissione ci colpisce per l’elegante resa dei volti e dei costumi dei personaggi in preghiera sotto la croce.
Venite a scoprirla.
Anna Rita Properzi
 
Per la visita guidata ecco la locandina:

Nelle foto sotto i particolari della Cappella Ludovisi:
Una vecchia foto della crocifissione di Ludovisi
Annunci

Messo il tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: