Archivi categoria: comunicati stampa

“Agosto in Libreria”, ciclo di presentazioni presso la Libreria L’Unicorno di Tuscania

Annunci

Mostra del pittore Ennio De Santis al LAB di Tuscania

Sabato 6 agosto, alle ore 18,00, presso il Centro Yoga e Naturopatia LAB (piazza Matteotti) verrà inaugurata la mostra del pittore Ennio De Santis, con lettura delle poesie dello stesso Artista.

Il pittore Ennio De Santis, davanti a un suo quadro.

Sarà presente la regista italiana Alice Rohrwacher (vincitrice nel 2014 del Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes per il film “Le meraviglie”, suo secondo film da regista dopo “Corpo celeste”).

 

 

Buone feste a tutti !!

buon natale2

“Leggere l’immagine”: una rilettura delle fotografie di Alarico Santi

Scoprire la fotografia con Marco Scataglini,
attraverso le foto di Tuscania realizzate da Alarico Santi

Il “Centro Studi L’Unicorno” ha organizzato una “lettura di immagini”, curata dal fotografo Marco Scataglini, con lo scopo di approfondire il rapporto tra le persone e la fotografia. Il tutto attraverso lo studio di alcune delle immagini di Tuscania realizzate dal fotografo tuscanese Alarico Santi.

La conferenza sarà preceduta da un’introduzione di Enio Staccini, autore di un bel libro sulla vita di  Alarico Santi, che illustrerà la sua personalità ed il rapporto con Tuscania. Una serata interessante anche per scoprire un aspetto poco noto e poco considerato della fotografia.

L’appuntamento è per sabato 23 novembre, alle ore 17.30, presso la Biblioteca Comunale di Tuscania (non nella sala della chiesa di Santa Croce, ma in biblioteca!).

Vi aspettiamo: l’ingresso è libero e gratuito!

Presentazione del libro “Angelo Tartaglia – Capitano di Ventura”

COMUNICATO STAMPA

Tuscania 28 dicembre 2013, ore 17,00 Chiesa di Santa Maria della Rosa.

Presentazione del libro “Angelo Tartaglia – Capitano di Ventura”.

Studi e ricerche storico-artistico-letterarie su Angelo Tartaglia conte di Toscanella, Signore di Lavello Gonfaloniere della Chiesa, abile capitano di ventura che riceve in eredità vessillo ed esercito.

Il volume, di oltre 100 pagine, comprende due contributi: quello di Giuseppe Catarinella dal punto di vista storico ed artistico con excursus agile e sostanziale sulla vita e le gesta di Tartaglia, arricchito da immagini significative per comprendere questo importante capitano di ventura, vissuto tra i secoli XIV e XV. Invece l’altro contenuto, di natura letteraria ad opera di Michele Miscia, riprende un poema dedicato al Tartaglia dal sacerdote tuscaniese Teodosio Laurenti che nella seconda metà dell’800 gli dedica questa opera poetica.

Il lavoro è commentato ed approfondito con tematiche letterarie fondamentali.

locandina-libro-tartaglia-1

locandina-libro-tartaglia-2

Assotuscania: conferenza sul Progetto Pilota via Clodia

logo assotuscaia

COMUNICATO STAMPA

Strategia europea e nuovi fondi comunitari 2014-2020

Venerdì 8 novembre h. 15.30 a Tuscania
(Supercinema, Via Garibaldi 1 – Centro storico)

CONFERENZA SUL PROGETTO PILOTA VIA CLODIA
UN’AREA INTERNA: PROGETTO PILOTA VIA CLODIA
LINEE GUIDA DI UNO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA MAREMMA TOSCO-LAZIALE

Le Aree Interne sono una delle priorità strategiche dei nuovi Fondi Comunitari nella programmazione 2014-2020, oramai alle porte; fra pochi mesi inizieranno ad essere disponibili attraverso la partecipazioni a bandi europei, aperti a imprese, enti pubblici, scuole, università, cittadini.

Aree Interne sono quella parte del territorio nazionale distanti dai centri urbani e da servizi essenziali, con uno sviluppo instabile, problemi demografici, in certi casi gravi carenza di servizi essenziali, ma al tempo stesso dotate di grandi risorse (di qualità della vita, ambientali, culturali, ecc.), che mancano nelle aree centrali; le Aree Interne possiedono un elevato potenziale di attrazione.

I Fondi comunitari della programmazione 2014-2020, seguendo le priorità della strategia europea, si propongono di raggiungere tre distinti ed interconnessi obiettivi generali:

1. Tutelare il territorio e la sicurezza degli abitanti;

2. Promuovere le eccellenze naturali, culturali, del paesaggio e le caratteristiche particolari dei singoli centri affinchè essi siano in grado di attrarre cittadini del nostro paese e dell’Europa;

3. Rilanciare lo sviluppo sostenibile e il lavoro attraverso l’uso delle risorse potenziali e ancora male utilizzate.

In accordo col Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, organo del Ministero dello Sviluppo Economico, Italia Nostra, Assotuscania e lo studio di Architettura Montuori Associati hanno promosso, in forma preliminare, un progetto complesso per un Area Interna denominato Progetto Pilota via Clodia.

Il progetto riguarda comuni della bassa Maremma toscana e dell’Alta Tuscia laziale: si tratta di un territorio omogeneo dal punto di vista storico, paesaggistico e culturale, sviluppatosi in origine grazie all’influenza della grande città etrusca di Vulci e attraversato dal tracciato della antica Via Clodia per il tratto che conduceva da Tuscania e Saturnia. La via Clodia, con le sue numerose diramazioni, è lo spazio simbolico e identitario del territorio in questione.

Hanno già aderito al progetto: il Fondo per l’Ambiente Italiano, l’Università degli Studi della Tuscia, la Regione Lazio, la Provincia di Grosseto, la Coldiretti di Viterbo, l’Associazione dei comuni Terre della Maremma.

La conferenza dell’8 novembre a Tuscania (Supercinema, Via Garibaldi 1 alle h. 15,30) ha lo scopo di illustrare agli amministratori, alle organizzazioni culturali e della scuola, al mondo del lavoro e imprenditoriale, alle organizzazioni del volontariato, gli indirizzi per un buon uso dei Fondi Comunitari 2014-2020 e le linee guida del Progetto Pilota Via Clodia.

La Conferenza è solo un inizio di un complesso percorso per lo sviluppo sostenibile del territorio in questione. La Conferenza intende rappresentare un primo passo per la costruzione di quel partenariato tra enti locali, organizzazioni, università e mondo della cultura che può dare vita ad una progettualità di respiro europeo, capace di attrarre e catalizzare quelle risorse economico-finanziarie che sono necessarie per ridare spinta e impulso ad un territorio ricco di potenzialità ancora non adeguatamente valorizzate.

Intervengono: Paolo Gasparri, Assotuscania; Sabrina Lucatelli, Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica; Francesco Montuori, Montuori Associati; Riccardo Valentini, Regione Lazio; Stefano de Angeli, Università degli Studi della Tuscia; Sandro Vannucci giornalista; Ebe Giacometti, Consigliere Nazionale Italia Nostra. Coordina i lavori Maria Rita Fiasco, Presidente Assotuscania.

Ufficio Stampa
e-mail: info@assotuscania.it
tel. 3356158021

“Toscanella”: media partner del progetto di restauro della cancellata dei SS. Martiri

“Toscanella”, il noto blog di Tuscania gestito magistralmente da Gigi Pica, è il nostro recente acquisto come “media partner” per la raccolta di fondi relativa al restauro della cancellata dei SS. Martiri a Tuscania.

Dato l’altissimo numero di visitatori giornalieri che frequentano il blog, siamo sicuri che le comunicazioni relative al nostro progetto riusciranno a raggiungere un pubblico sempre più vasto, con conseguente aumento, almeno si spera, delle sottoscrizioni necessarie per il restauro della cancellata dei SS. Martiri.

logo toscanella

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: