Pubblicazione: “Terre e castelli tra Corneto, Tuscania e Viterbo”

di Marco Scataglini
cm 14×21 – pp. 168 – ill. b/n – euro 10,00
Edizioni Penne & Papiri – Tuscania

Con questa guida l’autore ha cercato di gettare luce su alcuni degli innumerevoli insediamenti medievali tra Tarquinia Tuscania e Viterbo. È anche graficamente una sorta di taccuino di appunti che porta il lettore alla coperta di quella che può ben definirsi la Terra dei Castelli. Lungo la valle del fiume Marta (e dei fiumi vicini) si trovano infatti le testimonianze di numerosi insediamenti fortificati la cui presenza è giustificata dalla posizione strategica della valle, che nel corso di molti secoli ha rappresentato il collegamento principale tra le aree costiere con i loro porti e l’interno dove passavano alcune importanti vie di comunicazione come la Cassia, la Clodia, la Francigena percorsa dai pellegrini. Il tutto in un’area che è stata a lungo terra di confine (tra Longobardi e Bizantini prima e tra lo Stato Pontificio e la Toscana poi).

Lungo questa direttrice ovviamente oltre alle merci e ai viandanti potevano arrivare anche pirati saraceni o eserciti nemici: per questo si mise ben presto mano ad una rete di fortificazioni, torri di controllo, posti di guardia. D’altra parte su questa direttrice sorgono anche le tre principali città della Tuscia, quelle che nel medioevo si contendevano il primato economico e militare: appunto Tuscania, Viterbo e Tarquinia, anzi Corneto come si chiamava allora la città medievale sorta a breve distanza dal sito antico. I continui scontri tra le diverse municipalità diede ulteriore stimolo alla creazione di castelli, fortezze e fattorie fortificate.

Si può stimare in oltre 100 il numero di castelli (o strutture fortificate) presenti un tempo nella fascia di territorio preso in esame dal volume che racconta le vicende di 57 di essi e illustra come andare a visitarne 40 grazie a schede dettagliate. Anche attraverso i resoconti di viaggiatori del passato e di scrittori e ricercatori il lettore viene condotto in un viaggio nel tempo che può poi essere concretizzato andando a visitare i siti in modo da rendersi conto di persona della bellezza dei paesaggi e dell’importanza di preservarli.

Una guida agile ma completa frutto di innumerevoli escursioni ed esplorazioni – sia a piedi che in bicicletta- e dunque dell’esperienza diretta dell’autore.

L’Autore

Marco Scataglini è un fotografo editorialista, autore di numerosi reportage per le principali testate nazionali di viaggio e turismo, da “I Viaggi di Repubblica” a “Plein Air”, da “Gente Viaggi” a “Vie del Gusto” e “Qui Touring”. È specializzato nella fotografia di paesaggio ed ama andare alla scoperta di luoghi in cui storia e natura convivono in armonia. Per le Edizioni Penne & Papiri ha pubblicato anche “Tutt’intorno Roma” e “Nella terra di Saturno”.

Recensione su “La Loggetta”, n° 92, luglio-settembre 2012, p. 30

2 thoughts on “Pubblicazione: “Terre e castelli tra Corneto, Tuscania e Viterbo”

  1. tuscania turismo 26 gennaio 2015 alle 9:30 Reply

    Complimenti per la guida.

    Mi piace

    • Enzo Valentini 27 gennaio 2015 alle 9:30 Reply

      Grazie a nome dell’autore Marco Scataglini e della casa Editrice Edizioni Penne & Papiri.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: